Ricerca Nel Sito

IL GRUPPO

Siamo un'azienda di famiglia da sempre vicina al territorio e alle sue genti. Una storia lunga più di 70 anni, che ancora continua, passo dopo passo, grazie alla volontà di innovare, di offrire prodotti e servizi sempre nuovi e di investire nel mondo dell'informatica, dell'ambiente e dell'ecologia.

Da sempre impegnati nel settore della Grande Distribuzione Alimentare, operiamo sul territorio con 68 negozi suddivisi su 8 diverse insegne.
Anche nel 2019, con una quota di mercato del 37,9%*, ci confermiamo leader di settore in Trentino Alto Adige. 

*Fonte: IRI-IS LCC - Top Trade 01/01/2019
La nostra storia
Tutto iniziava oltre 70 anni fa, con Beniamino e Giuseppe, i due fratelli fondatori. Da allora operiamo facendo tesoro di quella che è la nostra storia.
La nostra rendicontazione
Uno sguardo completo sulla nostra attività, uno strumento per condividere i nostri valori, gli obiettivi e le azioni a supporto dello sviluppo futuro.
Le nostre insegne
Siamo diffusi in tutto il Trentino-Alto Adige - e non solo - con 68 punti vendita distribuiti capillarmente sul territorio.
1950
1960
1970
1980
1990
Primi 2000
Metà 2000
Primi 2010
Metà 2010
Primi 2020

Gli inizi

Una storia di famiglia


La nostra è una lunga storia di famiglia nella quale due termini apparentemente antitetici trovano una perfetta combinazione: tradizione ed innovazione.

Tutto ha avuto inizio nel 1938 quando i due fratelli Beniamino e Giuseppe Poli aprirono in via Malvasia a Trento un piccolo negozio di prodotti ortofrutticoli.

Nel 1948 il negozio fu trasferito in via Brennero e, nel corso del 1954, i due fratelli aprirono una seconda bottega in via Orfane.
Un'immagine del negozio scattata nel 1954.
Un'immagine del negozio scattata nel 1954.
La vetrina del negozio di via Orfane nei primi anni '50, addobbata a lusso in occasione della festa dell'uva.
La vetrina del negozio di via Orfane nei primi anni '50, addobbata a lusso in occasione della festa dell'uva.
Gli esponenti della famiglia Poli ed i loro dipendenti all'esterno del negozio di via Brennero a Trento.
Gli esponenti della famiglia Poli ed i loro dipendenti all'esterno del negozio di via Brennero a Trento.

8 settembre 1958

Il primo negozio di alimentari

 

All'inizio di settembre il negozio di via Brennero venne completamente rinnovato e, oltre all'ortofrutta, cominciammo a vendere altri prodotti alimentari tra i quali le conserve, le confetture, le verdure confezionate e la frutta candita.

Da lì a poco, da una grande intuizione, si rivoluzionò nuovamente l'intero punto vendita presentando ai trentini il primo vero “supermercato”: un negozio in cui per fare la spesa ci si doveva servire da soli anziché chiedere al bottegaio.

Questa nuova formula di vendita era appena stata sperimentata in Italia con la fondazione a Milano della catena Supermarkets Italiani (oggi Esselunga).
1957 - Il negozio di via Brennero completamente rinnovato.
1957 - Il negozio di via Brennero completamente rinnovato.

1959

Il secondo supermercato in via Orfane a Trento

 

L’attività proseguì con crescente successo e così anche la bottega di via Orfane venne trasformata in supermercato. Sono gli anni in cui il ruolo della grande famiglia di Poli divenne sempre più importante per lo sviluppo dell’attività.

Bianca e Gemma, le mogli di Beniamino e di Giuseppe, così come i figli, furono chiamate a contribuire operando attivamente nei negozi e proponendo un chiaro esempio di impresa familiare, formula su cui storicamente si basa gran parte dell’economia del nostro Paese.
1959 - Interno del supermercato in via Orfane.
1959 - Interno del supermercato in via Orfane.

1961

Il premio ricevuto dalla Camera di Commercio

 

Nell’aprile del 1961 i due negozi furono insigniti dalla Camera di Commercio Industria e Agricoltura di Trento di un premio molto importante: la Medaglia d’Oro per la vincita del concorso sulla fedeltà al lavoro e al progresso economico.

Ad attrarre l’attenzione della Camera di Commercio furono la qualità dei prodotti venduti, l’originalità della loro esposizione in vetrina e soprattutto la nuova modalità di vendita self service.

1964

Si inaugura anche il terzo supermercato della città

 

Beniamino Poli, che all’epoca gestiva in autonomia il supermercato di via Brennero, decise di  aprire ed amministrare un nuovo negozio a Trento, in Largo Medaglie d’Oro.

Da quel momento fra i due fratelli iniziò una sana competizione che li spinse a fare sempre meglio e ad investire ancora nella crescita dell’azienda.
1964 - Inaugurazione del supermercato in Largo Medaglie d'Oro.
1964 - Inaugurazione del supermercato in Largo Medaglie d'Oro.
1964 - Inaugurazione del supermercato in Largo Medaglie d'Oro.
1964 - Inaugurazione del supermercato in Largo Medaglie d'Oro.

1966

La grande alluvione

 

Alla fine di ottobre del 1966 il Trentino fu colpito da forti e continue piogge. Il 4 novembre l’Adige tracimò invadendo da nord la città di Trento.

Fra i nostri negozi quello che subì i maggiori danni fu quello di via Orfane. Qui l’acqua arrivò violenta ed invase l’edificio fino al primo piano. In sole tre settimane il supermercato venne però completamente svuotato dall’acqua, asciugato, sistemato e ripristinato per l’apertura al pubblico.
1966 - Il negozio di via Brennero durante la grande alluvione.
1966 - Il negozio di via Brennero durante la grande alluvione.
"L'Adige" di giovedì 24 novembre 1966

1970

Il completamento della rete sulla città di Trento


All’inizio del decennio vi fu una nuova fase di crescita con l’apertura di altri quattro supermercati tutti localizzati nella città di Trento. Fra questi il primo è stato quello di via Fermi, aperto nel corso del 1970.
Il nuovo Supermercato di via Fermi a Trento.
Il nuovo Supermercato di via Fermi a Trento.

1974-1978

Gli assegni di Poli


La crisi petrolifera che si verificò verso la metà degli anni Settanta portò ad una forte inflazione della lira. In sostituzione degli spiccioli, che in quel periodo scarseggiavano, alcune banche, in accordo con le principali aziende, iniziarono a emettere un particolare assegno circolare.

Anche i Supermercati Poli aderirono all'iniziativa con assegni prodotti in tre diversi tagli: 50 Lire, 100 Lire e 150 Lire.

Fine anni '70 ed inizio anni '80

Le nuove forme di pubblicità


Per fronteggiare la crisi e l’aumento della pressione competitiva abbiamo trovato nuovi modi per far conoscere alla gente i nostri prodotti e le nostre iniziative. Nuove forme di pubblicità sempre più creative ed originali.

Nelle vie di Trento si cominciarono a vedere i primi cartelloni in cui venivano proposti sconti sui prodotti e le rivoluzionarie promozioni 3x2.
Fine anni '70 - Le nuove pubblicità.
Fine anni '70 - Le nuove pubblicità.
Fine anni '70 - Le nuove pubblicità.
Fine anni '70 - Le nuove pubblicità.
Fine anni '70 - Le nuove pubblicità.
Fine anni '70 - Le nuove pubblicità.

1984

Il primo concorso a premi con Siemens


Al giorno d’oggi sono molte le aziende che utilizzano i concorsi a premi per attrarre i clienti o per ricompensarli per la loro fedeltà.

Nel 1984 la situazione era però molto diversa e la nostra iniziativa venne subito vista come una grande novità. I clienti potevano vincere dei televisori, dei ferri da stiro, degli asciugacapelli e molti altri prodotti.

1984 - Grande concorso
1984 - Grande concorso "Poli ti premia con Siemens".

1986

La nascita dei Grandi Magazzini Regina


Allo scopo di rivitalizzare il formato dei grandi magazzini despecializzati a metà degli anni Ottanta abbiamo deciso di aprire nuovi negozi dove venivano proposti dei prodotti diversi dai tradizionali alimentari.

Questi punti vendita avevano una propria insegna distintiva: Regina.
Il primo Grande Magazzino Regina venne quindi aperto a Trento, in via Fermi, nell’ottobre del 1986.

"L'Adige" - 14 ottobre 1986, campagna pubblicitaria per l'apertura del primo Grande Magazzino Regina.
"L'Adige" - 14 ottobre 1986, campagna pubblicitaria per l'apertura del primo Grande Magazzino Regina.

1987

Il primo supermercato Poli in Alto Adige


Nel corso di tutto il decennio vi fu una forte espansione della nostra rete di vendita anche al di fuori della città di Trento.

Nuovi supermercati vennero aperti ex-novo o rilevando piccole catene locali presenti in Valsugana, in Val Lagarina, in Val di Non, in Val di Fiemme.

Questa espansione proseguì poi con l’inaugurazione del primo supermercato situato fuori Provincia. Si trattava del negozio di Egna, in Sudtirolo.

1987 - Inaugurazione del supermercato di Egna.
1987 - Inaugurazione del supermercato di Egna.
1987 - Inaugurazione del supermercato di Egna.
1987 - Inaugurazione del supermercato di Egna.
1987 - Inaugurazione del supermercato di Egna.
1987 - Inaugurazione del supermercato di Egna.

1995

Viene ideato il logo Poli rosso, giallo e blu


Nel corso del 1995 abbiamo adottato lo storico logo rosso, giallo e blu, ancora molto noto soprattutto per la "simpatica" girandola punto posta sopra la lettera “i”. 

Questo logo è rimasto presente sul territorio per ben 16 anni ed è stato poi rivisto nel 2011 con la presentazione della sua attuale versione. Quest’ultima è stata scelta sfruttando una piattaforma multimediale co-creativa nella quale si sono sfidate ben 262 società di comunicazione provenienti da tutto il mondo.

Il nuovo logo Poli giallo, rosso e blu.
Il nuovo logo Poli giallo, rosso e blu.

1998

Il primo supermercato italiano a pianta circolare


All’inizio degli anni Novanta molti supermercati Albert Heijn della catena olandese Ahold vennero aperti adottando una pianta circolare che stravolgeva gli schemi più tradizionali. Affascinati da questa iniziativa decidemmo così di riproporla anche in Italia. 

A Trento, in via Maccani, è stato inaugurato il primo supermercato a pianta circolare, dove i clienti potevano anche consumare i prodotti acquistati direttamente in negozio presso un’area apposita ricavata all’interno del supermercato.

1998 - Campagna pubblicitaria per l'inaugurazione del nuovo supermercato circolare di via Maccani a Trento.
1998 - Campagna pubblicitaria per l'inaugurazione del nuovo supermercato circolare di via Maccani a Trento.
"GDO Week" - Magazine n°12 del 4 maggio 1998.

Inizio 2000

www.superpoli.it va on-line


Dalla pubblicazione della prima vetrina virtuale numerosi sono stati i restyling grafici e i nuovi servizi offerti all'utente web.

Dal primo sito dedicato solamente alla consultazione degli orari dei punti vendita e al volantino, si è passati all'invio del proprio curriculum, alla visualizzazione del catalogo DupliCard, alla gestione dei concorsi con vincita immediata o la possibilità di scaricare buoni sconto per terminare con la pubblicazione dell'area riservata myDupliCard.

Un sito che si è migliorato nel tempo e che oggi offre tantissimi vantaggi personalizzati ai propri utenti.

12 luglio 2000

Agorà Network: agire locale, pensare globale


Collaborazione, trasparenza e condivisione sono alla base della nuova holding di servizio fondata assieme ad altri 3 gruppi omogenei fra loro per valori e qualità.

Un progetto unico in Italia che ha lo scopo di integrare molti aspetti gestionali, realizzando così importanti economie di scala ma anche migliorando l'offerta al cliente senza però diminuire la propria presenza sul territorio.

2000 - Maurizio Gattiglia, Antonio Tirelli e Marcello Poli
2000 - Maurizio Gattiglia, Antonio Tirelli e Marcello Poli

2001

Primia. Scelti per bene. Buoni per scelta.


La migliore qualità possibile al minor prezzo possibile, queste sono le motivazioni che ci hanno spinto a sviluppare la nostra prima "private label".
Una linea che curiamo direttamente da oltre 18 anni e che, nel corso degli anni, ha aumentato la propria offerta riuscendo così a soddisfare i principali bisogni dei nostri Clienti.

Nel 2015 alla gamma Primia si sono aggiunte due nuove linee di prodotto Via Verde Bio e Percorsi di Gusto, la prima dedicata ai prodotti biologici capaci di soddisfare le esigenze di ognuno, la seconda rappresenta una selezione di eccellenze alimentari prodotte esclusivamente in Italia, che si distinguono per le pregiate materie prime impiegate, per la tipica e particolare lavorazione,

Nascono i primi prodotti a marchio Primia
Nascono i primi prodotti a marchio Primia

2001

Viene redatto il primo Bilancio Sociale


Da una collaborazione con l'Università di Trento è nato il nostro primo Bilancio Sociale.
Uno strumento di comunicazione per condividere in maniera allargata i nostri valori, gli obiettivi e le azioni intraprese a supporto di uno sviluppo duraturo.

Da allora il modo di rendicontare si è progressivamente evoluto, trasformandosi in un sistema di programmazione, gestione e misurazione delle performance.

Da allora anche la collaborazione con l'Università è aumentata, numerosi altri progetti sono stati affrontati e portati a termine. 
Una collaborazione che ci permette di formarci, innovare e trovare nuove competenze.

2003 - Prima campagna
2003 - Prima campagna "Oltre la Spesa"

22 luglio 2002

DupliCard, la carta dei doppi vantaggi


Lanciata nell'estate del 2002 Duplicard è stata la prima carta fedeltà presentata in Trentino Alto Adige.

Molti si saranno chiesti l'origine del nome..."Dupli" sta per "Doppio", sì perché la carta dava doppi sconti, valeva su due insegne (Poli e Regina) e veniva consegnata in duplice copia. Insomma era, ed è, la card dei doppi vantaggi.

Negli anni la DupliCard è diventata la tessera della maggior parte dei nostri Clienti e, ad oggi, in Regione oltre una famiglia su tre la utilizza abitualmente per i propri acquisti.

2002 - Campagna di lancio DupliCard
2002 - Campagna di lancio DupliCard

2003

DupliCard Collection, la nostra raccolta punti


L'anno successivo alla DupliCard viene pubblicato il nostro primo catalogo premi.

Ad ogni acquisto, il Cliente raccoglieva punti DupliCard che poi poteva convertire in premi fisici (piatti, pentole, bicchieri), in servizi (sconti sulla bolletta, abbonamenti a riviste, ingressi ai parchi divertimento), in sconti immediati sulla spesa o poteva decidere di donarli a sostegno dei diversi progetti sociali.

Dal 2003, grazie alla generosità dei nostri Clienti, abbiamo devoluto oltre 3 milioni di euro con oltre 340 mila donazioni a diversi progetti.

2005

FaccioIO, la spesa comoda e veloce


Proposto per la prima volta nei primi mesi del 2005, il nostro servizio di "self scanning" ha subito raccolto l'interesse dei nostri Clienti. Un metodo comodo, semplice e veloce.

2011

MiniPoli, il nostro negozio di "vicinato"


Un format dedicato ai punti vendita più piccoli della rete che sviluppano un servizio più vicino alle esigenze del singolo Cliente. Un negozio dedicato alla spesa piccola, quella di tutti i giorni, che però mantiene la convenienza e la qualità dei negozi più grandi. 

2011 - Campagna di lancio del nuovo format di vendita MiniPoli
2011 - Campagna di lancio del nuovo format di vendita MiniPoli

2011

Un'azienda sempre più sostenibile


Consapevoli di quanto sia importante lavorare per ridurre l’impatto ambientale delle nostre attività, abbiamo deciso di testare e utilizzare all’interno dei nostri negozi soluzioni ed impianti con tecnologie innovative che ci permettono di ridurre lo spreco dell'energia e di migliorare la nostra sostenibilità aziendale. 

Il primo importante passo è stato fatto nel 2011 con la decisione di chiudere i mobili frigo dei nostri negozi.

Ma non ci siamo fermati lì, la partecipazione a fiere specializzate in tema di soluzioni energetiche sostenibili e l’incontro con aziende leader nella progettazione e nello sviluppo di tali soluzioni ci ha permesso, nel 2014, di realizzare ed installare, primi in regione ma anche in Italia, un impianto integrato totale a base di CO2 che permettesse di erogare, oltre che la refrigerazione anche il raffrescamento ed il riscaldamento dei locali. 

2012

Le prime comunicazioni "social"


Partita come pagina dedicata all'iniziativa "Vivi lo Sport" con i Simpson, la nostra pagina Facebook si è trasformata in un vero e proprio canale di comunicazione diretta con i nostri Clienti. Una community dove si parla di progetti, persone, valori e poco di offerte.

Per questo nel 2016 è stata lanciata una vera e propria campagna dedicata alla vita di negozio che ha visto come protagonisti i nostri colleghi che ogni giorno lavoro in punto vendita. Un vero e proprio negozio virtuale fatto di consigli, contatti e relazioni.

2012 - Il primo post su Facebook
2012 - Il primo post su Facebook

Aprile 2013

Poli&Regina...di casa anche quando sei fuori casa


Velocità, alta navigabilità, servizi e contenuti di qualità adatti a chi vuole navigare anche fuori casa: questi sono i tratti principali che caratterizzano la prima app del mondo Poli e Regina.

Comoda ed intuitiva, permette di accedere facilmente ai servizi: dai negozi ai volantini, dalle ricette alla lista della spesa ...senza dimenticare l'area riservata myPoli.

Luglio 2014

Un sodalizio importante per il futuro


Il Gruppo Poli ha acquisito la maggioranza del capitale di Orvea, storica catena trentina di supermercati e azienda di grande tradizione, che, a partire dal 1960, con l’apertura di un primo negozio alimentare a Trento, ha intrapreso un graduale percorso di sviluppo anche al di fuori dei confini regionali.

Un sodalizio importante perché vede collaborare due aziende cresciute nel e con il territorio, due aziende da sempre competitor che ora guardano assieme al futuro.

Settembre 2014

La spesa si paga con il telefonino


Fra i primi in Italia ad introdurre la tecnologia di mobile payment, con PagoFast abbiamo aggiunto a "FaccioIO" un nuovo servizio che permette al Cliente di evitare le code alle casse e chiudere in modo semplice, veloce e smart la propria spesa.

2014 - Campagna di lancio del servizio PagoFast
2014 - Campagna di lancio del servizio PagoFast

Ottobre 2014

Apre il primo IperPoli di Trento


Nell'ottobre 2014 viene inaugurato un negozio che in breve tempo diventa punto di riferimento per tutta la città, il nuovo IperPoli di Trento in via Gemma De Gresti.

Gennaio 2016

Ordini on-line, ritiri al volo!


Fare la spesa on-line e ritirarla direttamente in negozio, senza costi aggiuntivi e con la convenienza e la qualità di sempre...ecco cos'è DupliCarDrive.

2018

2018: Sempre più efficienti, sempre più green. 

Continuiamo a percorrere la strada verso la riduzione dell’impatto ambientale iniziata: basti pensare in pochi anni sono stati riconvertiti 18 negozi, che ora dispongono di centrali a CO2 installate e contribuiscono a tutelare il nostro territorio.
La ristrutturazione e l’ampliamento strutturale del Poli di Mori (diventato IperPoli a seguito dei lavori del 2018) ci ha permesso di apportare innumerevoli migliorie con molteplici benefici ambientali ad esse legate.
A fronte di un investimento totale di quasi 780.000 € siamo intervenuti in diverse aree strutturali: illuminazione a LED, maggior isolamento termico, sostituzione di banchi frigo e centrali più eco-efficienti. 
Tutto ciò ci ha permesso di poter ridurre l’impatto ambientale del negozio di circa il 25%. 
 

2020

Il Gusto Contadino: dove la tradizione incontra il gusto.

Qualità, gusto, territorialità e tradizione sono i valori che da sempre abbiamo più a cuore, ma anche le parole chiave della nuova linea di prodotti “Il Gusto Contadino”. 

Abbiamo deciso di raccogliere alcune eccellenze enogastronomiche del nostro territorio in una nuova linea di prodotti caratterizzati da una forte impronta artigianale e uno stretto legame con i produttori locali, capaci di valorizzare la tradizione alimentare e le materie prime del nostro territorio. 
 
La nostra rendicontazione
Il nostro primo Bilancio Sociale è nato nel 2001 come strumento di comunicazione per condividere in maniera allargata i nostri valori, gli obiettivi e le azioni intraprese a supporto di uno sviluppo duraturo.

Da allora il modo di rendicontare si è progressivamente evoluto, trasformandosi in un sistema di programmazione, gestione e misurazione delle performance.
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica
Scarica

Le nostre insegne

Operiamo nel canale alimentare e non alimentare attraverso una pluralità di insegne e una diffusione capillare in Regione. Vogliamo consolidare il posizionamento sul territorio con location di qualità e strutture che consentano l'adozione di processi efficienti, andando a sostituire quelle non più in linea con gli standard voluti.
Con le insegne Orvea e Regina siamo presenti anche in provincia di Verona, nelle zone di Affi e Sona.

Supermercati Poli e Orvea

Supermercati medio-grandi, dal formato moderno, con assortimenti completi ed alto livello di servizio. 

In numeri:

35 negozi
270 milioni di € di vendite nel 2019
oltre 230 mila visite medie settimanali 

MiniPoli

Formato dei negozi di ridotte dimensioni che sviluppano un servizio di vicinato, concentrati attorno al concetto della "spesa piccola".

In numeri:
5 negozi
11,7 milioni di € di vendite nel 2019
13 € lo scontrino medio del negozio

IperPoli e IperOrvea

Maxi formato dei negozi, tendenzialmente oltre i 3mila mq, che accolgono assortimenti molto vasti, linee prezzo differenziate e importanti spazi promozionali con prezzi orientati alla politica EDLP.

In numeri:
7 negozi
149 milioni di € di vendite nel 2019

CC Amort

Supermercati di convenienza con assortimenti orientati alle esigenze locali, con presenta di multi-pack e posizionamento prezzi più basso rispetto al mercato.

In numeri:
9 negozi
73 milioni di € di vendite nel 2019

Regina

Magazzini medio-grandi focalizzati sui principali settori del non alimentare.

In numeri:
11 negozi
31 milioni di € di vendite nel 2019
5 mondi tratti: cancelleria, profumeria e cura persona, casalingo, giocattolo e abbigliamento

C+C Italmarket

Cash&Carry per la vendita nel settore ingrosso in provincia di Trento.

In numeri:
1 negozio
25 milioni di € di vendite nel 2019
Scarica l'app MyDupliCard
Tutti i vantaggi DupliCard a portata di click!
Offerte, promozioni e buoni personalizzati validi in tutti negozi Poli, Regina, Orvea e Amort, oltre a tutti i vantaggi della tua carta fedeltà DupliCard.
Se non lo hai ancora fatto, scarica MyDupliCard e scopri tutti servizi della nostra app!