Accedi a myDupliCard. Sei un nuovo cliente? Registrati ora
Vai »
In myDupliCard trovi:
Login
Per accedere a myDupliCard,
scarica l'App myDupliCard!
esegui il login o registrati

RICETTE

Difficoltà
Categorie
Cerca

Stinco di vitello stufato

Per 4 persone
Tempo di preparazione : 20 minuti
Tempo di cottura : 1 ora 30 minuti
Grado di difficoltà : Medio
Preparazione
Riscaldare 2-3 cucchiai di olio di semi in una casseruola capiente e farvi indorare lo stinco a fiamma alta da tutti i lati, quindi aggiungere le carote e le cipolle. Far prendere colore, poi unire il vino bianco, farlo evaporare e versare il brodo con i chiodi di garofano e la foglia di alloro. Coprire e stufare a fiamma moderata per circa 1 ora e mezza, girando ogni tanto lo stinco e bagnandolo con il brodo. Appena la carne è pronta toglierla dalla casseruola e metterla al caldo.

Eliminare la foglia di alloro e i chiodi di garofano. Passare al passino il fondo di cottura della casseruola, riducendo così in purea anche le carote e la cipolle cotte per creare una salsina da aggiustare di sale e di pepe. Se si vuole, arricchire con un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente.

Servire lo stinco bagnato con 1-2 cucchiai di salsina. Aggiungere un contorno a piacere.
torna alla lista
Ingredienti
1 stinco di vitello
2 carote tagliate a fettine
2 cipolle bianche tritate grossolanamente
1 foglia di alloro
1-2 chiodi di garofano
300 ml brodo di carne
150 ml vino bianco
q. b. olio di semi
Crediti:
Ricette e fotografie: Stockfood/olycom
vino consigliato
Scopri
DupliCarDrive
le nostre proposte
ATTENTI ALLA SALUTE
Siamo attenti alle esigenze di chi, per motivi di salute o scelte responsabili, decide di curare la propria alimentazione. SCOPRI DI PIÙ
 
#VERAMENTELOCALE
Vogliamo offrirvi le eccellenze del nostro territorio, attraverso progetti condivisi con aziende locali vocate alla qualità.
SCOPRI DI PIÙ
 
Le nostre marche
Il biologico di Via Verde Bio, i sapori autentici della tradizione firmati Percorsi di Gusto, la genuinità di Bontà delle Valli e la qualità di Primia. SCOPRI DI PIÙ