Accedi a myDupliCard. Sei un nuovo cliente? Registrati ora
Vai »
In myDupliCard trovi:
Login
Per accedere a myDupliCard,
scarica l'App myDupliCard!
esegui il login o registrati

RICETTE

Difficoltà
Categorie
Cerca

Spirale di torta di patate farcita con Casolet e Mortandela

Per 4 persone
Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di cottura : 60 minuti
Grado di difficoltà : Medio
Preparazione
Per la torta di patate: grattugiare le patate, aggiungere il Trentingrana e il sale qb, mescolare, disporre l’impasto ottenuto con uno spessore di circa 1cm su una teglia antiaderente leggermente unta con l’olio d’oliva. Infornare a 180°C per circa 1 ora, a metà cottura oliare la superficie della torta per ottenere la doratura.

Per la fonduta di Puzzone: scaldare il latte, aggiungere il Puzzone grattugiato a pioggia, frullare e aggiungere i tuorli.

Per la spirale: tagliare la Mortandela e il Casolet a fette sottili, disporre le fette sulla torta di patate, arrotolare la torta e tagliare il rotolo a fette di circa 4 cm.

Per il cavolo: tagliare il cavolo con uno spessore di mezzo centimetro, infarinarlo e friggerlo in olio bollente, scolarlo e salarlo leggermente.

Servizio: gratinare le fette di rotolo di patate, e le fette di pancetta, mettere in ogni piatto 2 cucchiai di fonduta di Puzzone, adagiavi la spirale, disporvi a ciuffo il cavolo cappuccio fritto e la pancetta croccante.

torna alla lista
Ingredienti
1 kg patate a pasta bianca
olio extra vergine di oliva
100 g Trentingrana
1 Mortandela della Val di Non
300 g Casolet della Val di Sole
200 g Puzzone di Moena
2 tuorli d'uovo
300 g latte
1 cavolo cappuccio
100 g farina bianca
4 fette di pancetta
q.b. sale
Crediti:
Ricetta e fotografia: Ristorante "Corte dei Toldi"
La ricetta e lo chef:
Alessandro Daprà chef del ristorante Corte dei Toldi di Terzolas (TN).

La cucina casereccia offre piatti ispirati ai sapori del passato, rivisitati e aggiornati con passione. La tradizione locale rivive in tutte le proposte dello chef, a cominciare dall’antipasto della casa, a base di assaggi scelti secondo la stagionalità.
Fra i primi sono da provare gli gnocchi di grano saraceno con formaggio di malga e le mezzelune di patate e nero di seppia ripiene di gamberi di fiume; fra i secondi, meritano una menzione speciale le costolette di cervo e la trilogia di filetti di pesce d’acqua dolce.

I clienti possono scegliere anche i piatti “a chilometri zero”, i dolci fatti in casa e oltre 600 etichette di vini e distillati, inclusi i nettari dei vitigni autoctoni del Trentino.

Per maggiori informazioni: 0463 / 901038.
Prezzo medio menu: 40 euro.
vino consigliato
Scopri
DupliCarDrive
le nostre proposte
ATTENTI ALLA SALUTE
Siamo attenti alle esigenze di chi, per motivi di salute o scelte responsabili, decide di curare la propria alimentazione. SCOPRI DI PIÙ
 
#VERAMENTELOCALE
Vogliamo offrirvi le eccellenze del nostro territorio, attraverso progetti condivisi con aziende locali vocate alla qualità.
SCOPRI DI PIÙ
 
Le nostre marche
Il biologico di Via Verde Bio, i sapori autentici della tradizione firmati Percorsi di Gusto, la genuinità di Bontà delle Valli e la qualità di Primia. SCOPRI DI PIÙ