Accedi a myDupliCard. Sei un nuovo cliente? Registrati ora
Vai »
In myDupliCard trovi:
Login
Per accedere a myDupliCard,
scarica l'App myDupliCard!
esegui il login o registrati

RICETTE

Difficoltà
Categorie
Cerca

Polpette di miglio con cavolfiore e radicchio

Per 4 persone
Tempo di preparazione : 1 ora circa
Tempo di cottura : 50 minuti circa
Grado di difficoltà : Facile
Preparazione
Versate il miglio in un pentolino con l’acqua, salate e portate a bollore (ci vorranno circa 5 minuti). Abbassate il fuoco e proseguite la cottura per circa 15 minuti, fino a che tutta l’acqua sia stata assorbita.
Nel frattempo mondate il cavolfiore, riducetelo in cimette e cuocetelo al vapore oppure lessatelo per circa 20 minuti. Una volta pronto schiacciatelo ancora caldo con una forchetta.
Tritate il radicchio ed unitelo al cavolfiore insieme a miglio, yogurt, un cucchiaio di farina di mais, uovo, sale e pepe.
Mescolate il tutto per amalgamare gli ingredienti e se necessario aggiungete altra farina di mais fino ad ottenere un impasto lavorabile. Prelevate piccole porzioni di impasto con un cucchiaio, formate delle polpettine, passatele nella farina di mais e adagiatele su una teglia coperta di carta forno. Cuocetele per circa 10-15 minuti a 180 gradi, finché non saranno dorate, girandole eventualmente a metà cottura.
torna alla lista
Ingredienti
100 g di miglio
200 ml di acqua
300 g di cavolfiore
7-8 foglie di radicchio
2 cucchiai di yogurt bianco non zuccherato
1 uovo
Farina di mais
Sale
Pepe
Crediti:
Ricette e fotografie: Stockfood/olycom.
Scopri
DupliCarDrive
le nostre proposte
ATTENTI ALLA SALUTE
Siamo attenti alle esigenze di chi, per motivi di salute o scelte responsabili, decide di curare la propria alimentazione. SCOPRI DI PIÙ
 
#VERAMENTELOCALE
Vogliamo offrirvi le eccellenze del nostro territorio, attraverso progetti condivisi con aziende locali vocate alla qualità.
SCOPRI DI PIÙ
 
Le nostre marche
Il biologico di Via Verde Bio, i sapori autentici della tradizione firmati Percorsi di Gusto, la genuinità di Bontà delle Valli e la qualità di Primia. SCOPRI DI PIÙ