Accedi a myDupliCard. Sei un nuovo cliente? Registrati ora
Vai »
In myDupliCard trovi:
Login
Per accedere a myDupliCard,
scarica l'App myDupliCard!
esegui il login o registrati

RICETTE

Difficoltà
Categorie
Cerca

Crocchette di patate filanti cotte al forno

Per 12 crocchette
Tempo di preparazione : 20 minuti
Tempo di cottura : 25 minuti
Grado di difficoltà : Facile
Preparazione
Pulire le patate lavandole sotto l’acqua corrente. Sbucciarle e farle lessare in una pentola d’acqua non salata. Poi schiacciarle con la forchetta o con lo schiacciapatate in un recipiente dai bordi alti. Unire il Trentingrana e l’uovo, un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata. Amalgamare bene il tutto formando un impasto sodo. A parte, tagliare la fontina a dadini. Con le mani umide formare delle palline di impasto e nel cuore inserire qualche dadino di formaggio. Passarle nell’albume e poi nel pangrattato. Disporre le golose pepite su una teglia ricoperta di carta da forno e infornare a 180 gradi per circa 25 minuti girandole di tanto in tanto. Sfornare e servire calde accompagnate da un’insalatina fresca. 
Per rendere questo piatto ancora più sfizioso, si può arricchire il ripieno di formaggio con qualche dadino di prosciutto cotto. E poi, ovviamente, si può optare per una cottura in padella: la versione fritta delle crocchette è di sicuro molto gustosa, anche se meno light.
torna alla lista
Ingredienti
500 g patate
1 uovo intero
1 albume
30 g Trentingrana
150 g Fontina
80 g pangrattato
q.b. noce moscata
q.b. sale
Crediti:
Ricette e fotografie: Stockfood/olycom.
Scopri
DupliCarDrive
le nostre proposte
ATTENTI ALLA SALUTE
Siamo attenti alle esigenze di chi, per motivi di salute o scelte responsabili, decide di curare la propria alimentazione. SCOPRI DI PIÙ
 
#VERAMENTELOCALE
Vogliamo offrirvi le eccellenze del nostro territorio, attraverso progetti condivisi con aziende locali vocate alla qualità.
SCOPRI DI PIÙ
 
Le nostre marche
Il biologico di Via Verde Bio, i sapori autentici della tradizione firmati Percorsi di Gusto, la genuinità di Bontà delle Valli e la qualità di Primia. SCOPRI DI PIÙ