Accedi a myDupliCard. Sei un nuovo cliente? Registrati ora
Vai »
In myDupliCard trovi:
Login
Per accedere a myDupliCard,
scarica l'App myDupliCard!
esegui il login o registrati

RICETTE

Difficoltà
Categorie
Cerca

Burger di quinoa, melanzane, spinaci e ceci

Per 10-12 burger (5-8 persone)
Tempo di preparazione : 40 minuti
Grado di difficoltà : Facile
Preparazione
Sciacquare bene la quinoa sotto l’acqua corrente. Versarla in una pentola con l’acqua e portare a ebollizione. Dopo 15-20 minuti, quando sarà cotta, scolare e lasciar raffreddare. Nel frattempo, pulire la melanzana e tagliarla a dadini. Disporli in una teglia foderata con della carta da forno, versare un filo d’olio, aggiungere un pizzico di sale e cuocere per 20-30 minuti a 180 gradi. Nel mixer passare i ceci e gli spinaci precedentemente puliti e scottati in padella aggiustando di sale, pepe e aggiungendo le spezie. Unire al trito la quinoa e i dadini di melanzana. Se il composto fosse troppo liquido, aggiungere un po’ di pan grattato. Aiutandosi con le mani, formare i burger e cuocerli su una padella bollente leggermente unta d’olio. Farli dorare da entrambi i lati per qualche minuto e servirli con un contorno di insalata o pomodorini freschi. In alternativa, si possono preparare delle croccanti patate al forno o delle chips di carote. Per una versione più leggera, i burger si possono cuocere al forno.
torna alla lista
Ingredienti
80 g quinoa
160 ml acqua
1/2 (circa 180 g) melanzana
60 g ceci precotti
100 g spinaci freschi
un pizzico di curcuma
un pizzico di curry
olio di oliva extravergine
sale
pepe
Crediti:
Ricette e fotografie: Stockfood/olycom.
Le melanzane
Alimento noto fin dalla preistoria, la melanzana arrivò in Europa solo nel Quattrocento, grazie agli arabi. Contiene le antocianine, molecole capaci di allungare la vita, che sono le responsabili del colore viola della sua scorza. Ecco perché è importante usare anche la buccia delle melanzane nelle ricette. La polpa, invece, è ricca di potassio e fibre, che aiutano il sistema cardiovascolare e il transito intestinale. Stando agli studi, il modo migliore per cuocerle è in umido, con un filo d’acqua magari aromatizzata con qualche spezia o con uno spicchio di aglio.
Scopri
DupliCarDrive
le nostre proposte
ATTENTI ALLA SALUTE
Siamo attenti alle esigenze di chi, per motivi di salute o scelte responsabili, decide di curare la propria alimentazione. SCOPRI DI PIÙ
 
#VERAMENTELOCALE
Vogliamo offrirvi le eccellenze del nostro territorio, attraverso progetti condivisi con aziende locali vocate alla qualità.
SCOPRI DI PIÙ
 
Le nostre marche
Il biologico di Via Verde Bio, i sapori autentici della tradizione firmati Percorsi di Gusto, la genuinità di Bontà delle Valli e la qualità di Primia. SCOPRI DI PIÙ